testata-pere-texture

Emilia-Romagna: 6 milioni di contributi per l'export

 , Mercoledì, 26 Aprile 2017. postato in Pericoltura & Co.

Emilia-Romagna: 6 milioni di contributi per l'export
L’export verso nuovi mercati è diventata ormai una forte esigenza in tutti i settori, compreso quello agroalimentare. Ma non sempre le aziende, soprattutto se medio-piccole, riescono a promuovere i propri prodotti all’estero perché si tratta di azioni di marketing e comunicazione onerose e complesse da organizzare. Ora un aiuto arriva dalla Regione Emilia-Romagna che ha stanziato sei milioni di euro per progetti internazionalizzazione,  che consentiranno alle imprese la penetrazione sui mercati internazionali e la partecipazione alle più importanti manifestazioni fieristiche del mondo.

Il bando, che utilizza le risorse del Por Fesr 2014-2012, finanzia le singole imprese, non esportatrici o esportatrici non abituali, ma anche le reti formali di imprese piccola e media dimensione con due tipologie di interventi:

Progetti finalizzati a realizzare un percorso, nell’arco due anni, costruito a partire da un piano export, su un massimo di due paesi esteri scelti dall’impresa, con un contributo fino a 100.000 euro per singola impresa e 400.000 euro per i progetti di rete d'imprese.

 - Partecipazione ad un programma costituito da almeno 3 fiere svolte in paesi esteri, con un contributo a fondo perduto fino a 30.000 euro per singola impresa a fino a 120.000 euro per i progetti di Rete.

In base all’intervento scelto dall’azienda o dalle aziende la Regione potrà finanziare una serie di azioni: dalla consulenza per l’export (studi di settore, organizzazione ufficio export, ricerca partner esteri, sviluppo sito aziendale) a servizi di Temporary Export Manager fino alla partecipazione a manifestazioni fieristiche all’estero. In questa particolare azione sono compresi eventi promozionali come incontri b2b, visite aziendali, degustazioni etc, ma anche registrazione del marchio all'estero e richiesta di certificazioni.

Le domande, da inoltrare esclusivamente per via telematica, possono essere presentate a due scadenza diverse: dal 15 maggio al 15 giugno 2017 oppure dall’11 settembre all’11 ottobre 2017. Ogni impresa può presentare domanda solo per una delle due tipologie di progetto.

 

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

MAIN SPONSOR

  • BPer Banca
  • A&A
  • Camera di Commercio di Ferrara
  • 1
logo-futurpera-white

Futurpera Srl
Sede legale: via Bologna 534
44124 Ferrara (FE)
P.IVA/C.F: 01932780388
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Iscr. reg. Impr. Ferrara n. 01932780388
REA FE  211148 | Cap. Soc 50.000,00 euro
Soci: Organizzazione Interprofessionale Pera, Ferrara Fiere Congressi s.r.l.

Contatti

Segreteria organizzativa

Via della Fiera, 11 - Ferrara
MAIL Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
TEL. 0039 0532 900 713
MOB. 0039 348 89 86 396

Ufficio stampa e comunicazione
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio stampa e comunicazione estero
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Social Network