testata-pere-texture

Il viaggio dell'ortofrutta

 , Lunedì, 24 Luglio 2017. postato in Pericoltura & Co.

Il viaggio dell'ortofrutta
Come raggiungono il resto d’Europa le nostre eccellenze ortofrutticole e quanto incidono i costi di trasporto sulla filiera? Nel settore agroalimentare italiano, oltre il 90% della movimentazione delle merci avviene su gomma ed è proprio attraverso questa modalità che viene garantita la distribuzione di prodotti freschi, partendo dal produttore, passando per i centri di distribuzione, fino a giungere ai consumatori finali.

A fare il punto sulla relazione tra trasporto e settore ortofrutticolo è Claudio Donati, segretario generale di Assotir (Associazione Italiana Imprese di Trasporto). Donati sottolinea che: «Senza la rete di autotrasportatori, l’intero sistema di distribuzione andrebbe in default e non verrebbe garantito l’approvvigionamento di frutta, verdura e anche di acqua».

«Nell'agroalimentare, infatti, alle imprese che operano nei diversi anelli della filiera  - aziende agricole, imprese di trasformazione alimentare, grossisti, grandi superfici distributive, piccoli negozi al dettaglio, operatori della ristorazione - si affiancano le imprese esterne alla filiera che ad essa offrono servizi essenziali, tra le quali figurano le imprese di autotrasporto di merci.

La distribuzione dei prodotti –continua Donati - incide sui costi logistici per ¼ del fatturato delle imprese, con punte che nel settore ortofrutticolo sfiorano il 30-35%. Va ricordato, inoltre, che il trasporto agroalimentare rappresenta circa il 20% del totale merci trasportato in Italia e che il numero delle imprese di autotrasporto coinvolte in questo settore si aggira attorno alle 15.000 unità, coinvolgendo un numero pari a 80 – 90.000 addetti. Ma l’incidenza del costo dell’autotrasporto sul fatturato della filiera è basso e proprio l’autotrasportatore, insieme all’agricoltore, risulta essere l’operatore che ottiene la remunerazione inferiore».

Fonte: Assotir

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

MAIN SPONSOR

  • BPer Banca
  • A&A
  • Camera di Commercio di Ferrara
  • 1
logo-futurpera-white

Futurpera Srl
Sede legale: via Bologna 534
44124 Ferrara (FE)
P.IVA/C.F: 01932780388
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Iscr. reg. Impr. Ferrara n. 01932780388
REA FE  211148 | Cap. Soc 50.000,00 euro
Soci: Organizzazione Interprofessionale Pera, Ferrara Fiere Congressi s.r.l.

Contatti

Segreteria organizzativa

Via della Fiera, 11 - Ferrara
MAIL Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
TEL. 0039 0532 900 713
MOB. 0039 348 89 86 396

Ufficio stampa e comunicazione
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio stampa e comunicazione estero
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Social Network