testata-pere-texture

Nasce il Joint Lab: la ricerca scientifica per il bene delle piante

 , Martedì, 02 Maggio 2017. postato in Pericoltura & Co.

Nasce il Joint Lab: la ricerca scientifica per il bene delle piante
Mettere a punto biostimolanti che rendono le piante resistenti alla siccità e capaci di prendere il meglio dei nutritivi del terreno. È questo l’obiettivo del Joint Lab, un laboratorio di ricerca all’avanguardia, nato dalla partnership tra Valagro, gruppo leader nello sviluppo e nella commercializzazione di biostimolanti e specialità nutrizionali per le piante, e la prestigiosa Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, fra le prime dieci università al mondo nel ranking ufficiale “World's Best Small Universities 2017. Un team di ricerca d’eccezione, formato da più di 20 ricercatori, provenienti dalla sezione ricerca e sviluppo (Global R&D) di Valagro e dal PlantLab della Scuola Sant’Anna di Pisa. Un esempio di integrazione tra ricerca scientifica e mondo dell'industria, per sviluppare biostimolanti in grado di accrescere la resistenza alla siccità delle colture e aumentare la capacità delle piante di assorbire nutrienti naturalmente presenti nel terreno.

La creazione del Joint Lab si inserisce nell’ambito della partnership ormai decennale fra l’azienda con sede a Chieti, ma che opera in tutto il mondo, e l’università pisana, per le ricerche nel settore della fisiologia e della genomica vegetale. L’investimento da parte di Valagro ammonta a un milione di euro per i prossimi tre anni e rientra in un piano di investimenti di sei milioni di euro, volto a rafforzare ulteriormente la crescita del gruppo nel mercato mondiale dei biostimolanti e delle specialità nutrizionali per le piante.

Oggi, le colture più rilevanti per l'alimentazione mondiale sono i cereali, riso e mais in primis, e la soia. Per tutte queste colture l'acqua è una risorsa fondamentale e il suo utilizzo efficiente – la "water use efficiency" – è un elemento chiave in uno scenario globale in cui la disponibilità d’acqua non è garantita sempre, comunque e dovunque. Per questo uno degli obiettivi chiave del Joint Lab sarà di sviluppare biostimolanti che consentano all'agricoltore di migliorare la quantità e la qualità del raccolto, ottimizzando i consumi idrici, e di preservare la produzione anche in carenza (magari occasionale) di acqua. In prospettiva si punta ad un sensibile risparmio nel consumo di acqua irrigua con un miglioramento nelle rese per quantità e qualità.

Altro fattore chiave per assicurare la buona riuscita delle coltivazioni è la disponibilità di nutrienti nel terreno: in questo caso l'uso dei fertilizzanti è la soluzione apparentemente più semplice, ma presenta risvolti ambientali importanti, dovuti in particolare al dilavamento in falda o nei fiumi, senza contare il costo energetico per la loro produzione e distribuzione. Su questo fronte l’impegno del Joint Lab sarà finalizzato allo sviluppo di biostimolanti capaci di incrementare la capacità della pianta di assorbire i nutrienti naturalmente presenti nel suolo, riducendo il costo di produzione per l'agricoltore, oltre che l'impatto ambientale delle pratiche agricole. L’obiettivo potenziale è garantire il giusto assorbimento di nutrienti, con un più preciso ed intelligente uso di fertilizzanti. 

 Il nuovo laboratorio potrà analizzare oltre 600 campioni di Dna in un'ora, con quindi un potenziale di quasi 4000 analisi al giorno, oltre ad essere dotato di 150 metri quadrati di celle climatizzate con luce Led in grado di riprodurre qualsiasi condizione climatica.

 

Fonte: Ufficio stampa Valagro

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

MAIN SPONSOR

  • BPer Banca
  • A&A
  • Camera di Commercio di Ferrara
  • 1
logo-futurpera-white

Futurpera Srl
Sede legale: via Bologna 534
44124 Ferrara (FE)
P.IVA/C.F: 01932780388
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Iscr. reg. Impr. Ferrara n. 01932780388
REA FE  211148 | Cap. Soc 50.000,00 euro
Soci: Organizzazione Interprofessionale Pera, Ferrara Fiere Congressi s.r.l.

Contatti

Segreteria organizzativa

Via della Fiera, 11 - Ferrara
MAIL Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
TEL. 0039 0532 900 713
MOB. 0039 348 89 86 396

Ufficio stampa e comunicazione
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio stampa e comunicazione estero
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Social Network