testata-pere-texture

Una piattaforma del “freddo” per l’export ortofrutticolo dal porto di Ravenna

 , Lunedì, 21 Giugno 2021. postato in Pericoltura & Co.

Una piattaforma del “freddo” per l’export ortofrutticolo dal porto di Ravenna
Navi, container refrigerati, celle frigorifere, collegamenti ferroviari, tir frigo per favorire l’export dei prodotti agroalimentari della Regione Emilia-Romagna, frutta compresa, all’estero. Al porto di Ravenna al via il progetto per la creazione di un polo logistico, una vera e propria piattaforma del “freddo”, che garantirà la freschezza dei prodotti, previsto in un piano più ampio di potenziamento dell’area portuale e realizzato grazie al Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) e all' interesse di associazioni agricole.

Lo scalo romagnolo movimenta già 100mila tonnellate l'anno e nel 2019 l'export agroalimentare dell'Emilia Romagna è stato di 6,8 miliardi, il più rilevante del nostro paese. E tra le province più esportatrici abbiamo Modena con 1,33 miliardi di euro, a ruota Ravenna con 783 milioni, Bologna con 628, Forlì-Cesena 592 e, più sotto, Ferrara con 398 e Rimini con 236.

Ravenna, grazie a un servizio di container refrigerati è collegata all' Egitto, a Cipro, a Israele con servizi plurisettimanali che raggiungono destinazione in 3 o 4 giorni, una delle vie più rapide in import per prodotti quali ortofrutta. Sono effettuati scambi anche con la Turchia e con i paesi del Sud America Argentina, Cile, Ecuador e Colombia

Ferrara Fiere Congressi S.r.l.
Sede legale: Via della Fiera, 11
44124 Ferrara (FE)

C.F., P.IVA e R.I.: 01350170385
REA: 150140
SDI: PEM88RB
Capitale Sociale € 73.000,00 i.v.
MAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

 

Segreteria organizzativa

Via della Fiera, 11 - Ferrara
MAIL Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
TEL. 0039 0532 900 713
MOB. 0039 348 89 86 396

Ufficio stampa e comunicazione
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio stampa e comunicazione estero
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Social Network

 

Esposizione certificata